Testata sito Partecipa e Vinci! Home page di Paternità Oggi
     
 Email:
  
 Password:
  
  
Home Page > tag "economia" (i più recenti) - inverti l'ordine
Articoli con il tag "economia" (44)


indietro   indietro      Pagine: 1  2  3 4 5      avanti   avanti 



Regione Piemonte: bonus bebŔ da 250 euro per i nati nel 2011
Ogni nuovo nato in Piemonte nel 2011 avrÓ diritto al “voucher bebŔ” della Regione, che consiste in 250 euro spendibili nelle farmacie e nei supermercati per l’acquisto di prodotti per la prima infanzia. L’unica condizione per ottenere il contributo Ŕ c...
Leggi tutto
 
Bonus BebŔ di 5000 euro: prorogato al 31 dicembre 2010
Il bonus bebŔ si potrÓ chiedere fino al 31 dicembre 2010. La proroga Ŕ stata annunciata qualche giorno fa e riguarda il Fondo di credito per i nuovi nati. Non esattamente un bonus una tantum come negli anni passati m...
Leggi tutto
 
Parma: Cinque progetti a sostegno di chi vuole fare famiglia
Mettere su casa, decidere di fare un figlio, partecipare e rendersi protagonisti della vita di quartiere. Sono passi decisivi nella formazione di una famiglia. Sempre pi¨ spesso, per˛, sono anche momenti delicati nei quali pu˛ venir meno quella stabilitÓ econ...
Leggi tutto
 
Comune di Milano rinnova il bonus bebŔ
A Milano, la giunta comunale ha deciso di approvare i nuovi fondi destinati alle famiglie o alle mamme sole in difficoltÓ economica. E’ stata, cioŔ, prorogata la misura del bonus bebŔ, un istituto che dal 2007 ad oggi ha portato all’erogazione di quasi 5 milioni d...
Leggi tutto
 
Bonus bebŔ: stanziati 1,5 milioni a Milano
Bonus bebŔ rinnovato a Milano: la giunta comunale ha approvato nuovi fondi per 1,5 milioni di euro destinati alle famiglie o alle mamme sole, purchÚ in difficoltÓ economiche (Isee entro 18mil...
Leggi tutto
 
Lazio: padri separati, verso la legge regionale per sostenere chi Ŕ in difficoltÓ economica
La fine del matrimonio Ŕ un lusso che pochi possono permettersi. Dopo aver pagato il mantenimento dei figli (e, in alcuni casi, anche della ex), molti padri si ritrovano con poche centinaia di euro in tasca per sopravvivere. Troppo poche per affittare una nuova casa dove ospitare i fig...
Leggi tutto
 
Un condominio e 450 mila euro per i mariti separati: il comune di Prato aiuta i
Costruire un condominio solidale in cui accogliere non solo anziani indigenti ma anche uomini che dopo la separazione si sono trovati in serie difficolta' economiche. E' il progetto del Comune di Prato presentato nel corso di un convegno organizzato dal presidente del Tribunal...
Leggi tutto
 
Roma: Un anno nelle case oasi dei papÓ separati
Antonio non ce la faceva pi¨. Tolti gli alimenti per i figli, gli restavano 400 euro al mese. Troppo poco per affittare un appartamento. Allora ha deciso di andare alla Caritas e per sessanta giorni ha dormito e cenato in via Marsala, tra barboni con i pidocchi, alcolizzati che vomitavano ...
Leggi tutto
 
Eugenio Costa propone una casa per i papÓ separati anche a Ravenna
Eugenio Costa, capogruppo consiliare di Forza Italia-PdL in consiglio comunale, propone "una casa per papÓ rovinati dal divorzio". "Nella stragrande maggioranza dei casi di separazione di genitori con prole - spiega Costa - la casa viene assegnata alla madre perch&eg...
Leggi tutto
 
25 anni, disoccupato, dieci figli con dieci mogli: agli inglesi costerÓ quasi due milioni di euro di sovvenzioni
E' un "serial father": mette incinta tutte le donne che incontra. Ma queste, se le partner sono consenzienti, sarebbe il male minore. Il fatto Ŕ che Keith Macdonald, uno spilungone inglese di 25 anni, Ŕ disoccupato o meglio rifiuta di lavorare, le donne che incontra ap...
Leggi tutto
 
indietro   indietro      Pagine: 1  2  3 4 5      avanti   avanti