Testata sito Partecipa e Vinci! Home page di Paternità Oggi
     
 Email:
  
 Password:
  
  
Home Page > NEWS > Articolo Inserito il  28/09/2010

Vende i giochi per comprare la lapide al padre  
PaternitÓ Oggi - Vende i giochi per comprare la lapide al padre

È stato un garage sale particolarmente affollato quello che si è svolto ieri nella città di Kingston, in Ontario. Ad organizzarlo un bambino di nove anni che ha messo in vendita i suoi giocattoli per raccogliere soldi da destinare all’acquisto di una lapide per il padre scomparso l’anno scorso per un aneurisma allo stomaco.

«Ero triste perché non ha una lapide così ho voluto raccogliere un po’ di soldi per regalargliene una» ha detto il piccolo Blake McGuinness. Il padre, Rick Lees è sepolto al Wilmer Cemetery, appena fuori dalla città di Kingston. Sulla sua tomba solo i giochi di Blake. La famiglia non ha mai potuto permettersi l’acquisto di una lapide. In centinaia si sono presentati al mercatino del bambino. In molti hanno comprato qualche giocattolo altri sono andati a conoscerlo per stringergli la mano e ne approfittavano per lasciargli un po’ di soldi. «Non credo che ogni bambino sarebbe disposto a fare questo» ha detto uno di loro.

«È un gesto meraviglioso. Un’azienda in Texas si è offerta di donarci una lapide» ha detto la madre di Blake, Linda.

corriere.com

Tags associati all'articolo Tags:  newsesterogiocattoli 


PaternitÓ Oggi
Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere aggiornato
sulle news del sito e sulle novitÓ dell'Associazione PaternitÓ Oggi!






Ultimi 10 articoli di paternitaoggi.it
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
PapÓ mi rifaccio le tette! No, tu no!
Papà mi rifaccio le tette! No, tu no!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
Attenzione ad offendere un ragazzo perchŔ insulti anche i genitori
Attenzione ad offendere un ragazzo perchè insulti anche i genitori
Sei un genitore creativo?
Sei un genitore creativo?