Testata sito Partecipa e Vinci! Home page di Paternità Oggi
     
 Email:
  
 Password:
  
  
Home Page > SOCIET└ > Articolo Inserito il  03/04/2011

UNICEF: in Italia i diritti dellĺinfanzia sono compromessi  
PaternitÓ Oggi - UNICEF: in Italia i diritti dellĺinfanzia sono compromessi

In Italia le condizioni di degrado della vita dei bambini e degli adolescenti aumentano. È l’allarme lanciato dal presidente dell’Unicef Italia, Vincenzo Spadafora, presente in questi giorni al meeting dei volontari dell’organizzazione in corso a Firenze.

“Il degrado è relativo sia alla povertà, sia per gli investimenti pubblici” afferma Spadagora. “Ridurre i fondi ai comuni è stato un errore e per questo i diritti dell’infanzia nel nostro paese sono compromessi”. “Girando l’Italia” ha concluso Spadafora, “posso testimoniare un aumento delle famiglie in cui mancano i beni essenziali e a volte ai figli non viene garantito il cibo”. Il governo ha tagliato il 10% delle risorse economiche per il Fondo Nazionale Infanzia ed Adolescenti, rivolto alle 15 più grandi città del nostro Paese. 

E molte associazioni famigliari e per l’infanzia in questi giorni stanno manifestando contro questa manovra, considerata una vera “macelleria sociale”. Questo Fondo aveva perso, all’inizio del decennio, il suo 70% dedicato alle Regioni. Tale 70%, per via dell’applicazione della Legge Quadro sui Servizi Sociali, è rientrato nel Fondo Sociale Nazionali. Le Regioni non hanno avuto alcun obbligo ad utilizzare tale cifra per i minorenni, anche per via dei continui tagli sui servizi di base.

Questo Fondo per le 15 “grandi città”, nel 1998 ammontava a 48.340.366 euro. Negli anni, non è stato aggiornato ed è via via diminuito fino ad arrivare tra il 2009 e il 2010 a 43.451.357 euro. La legge di Stabilità 2011-2013 ha ulteriormente abbassato la quota a 40 milioni di euro l’anno. Quota inferiore che si pensava, però, confermata per il triennio. Invece l’applicazione di un taglio del 10% ha deluso le aspettative.

Il Fondo è sceso di altri 10 milioni senza ricevere comunicazioni in modo da avvisare le Regioni e organizzare la gestione dei progetti e delle attività che vivono sulla base di questi progetti.

ultimenotizie.we-news.com

Tags associati all'articolo Tags:  societàaiuti economici 


PaternitÓ Oggi
Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere aggiornato
sulle news del sito e sulle novitÓ dell'Associazione PaternitÓ Oggi!






Ultimi 10 articoli di paternitaoggi.it
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
PapÓ mi rifaccio le tette! No, tu no!
Papà mi rifaccio le tette! No, tu no!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
Attenzione ad offendere un ragazzo perchŔ insulti anche i genitori
Attenzione ad offendere un ragazzo perchè insulti anche i genitori
Sei un genitore creativo?
Sei un genitore creativo?