Testata sito Partecipa e Vinci! Home page di Paternità Oggi
     
 Email:
  
 Password:
  
  
Home Page > RICETTE > Articolo Inserito il  14/04/2010

ricetta per un primo: cavatelli alle olive (velocissimo)  
PaternitÓ Oggi - ricetta per un primo: cavatelli alle olive  (velocissimo)

Ingredienti per 4 persone
    * 320 gr di pasta tipo cavatelli
    * 100 gr di olive nere
    * 1 cipolla
    * 150 gr di pomodori ciliegia (o pelati in scatola)
    * 1 peperoncino
    * 1 rametto di basilico
    * 1 rametto di rosmarino
    * 4 cucchiai di olio
    * sale
    * pepe

come procedere
Sbucciate la cipolla e tritatela grossolonamente con un coltello, scolate le olive dal liquido di conservazione e poi lavate i pomodori e fateli a pezzetti. Pulite il peperoncino e tagliatelo a rondelle, pulite basilico e rosmarino con un panno umido, poi staccate i rametti dal basilico e tagliuzzate le foglie.
 
In una padella abbastanza grande mettete la cipolla e un pò di olio e fatela imbiondire, aggiungete il rosmarino e le olive e cuocete 5 minuti a fuoco vivo mescolando spesso, aggiungete i pomodori, salate e pepate e cuocete per 10 minuti. Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata.
 
Scolate la pasta e mettetela nella padella con il condimento, mescolate bene e aggiungete il basilico. Distribuite la pasta in quattro piatti e servite.

fonte: buttalapasta.it
 

Tags associati all'articolo Tags:  primi anniricetteprimo 


PaternitÓ Oggi
Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere aggiornato
sulle news del sito e sulle novitÓ dell'Associazione PaternitÓ Oggi!






Ultimi 10 articoli di paternitaoggi.it
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
PapÓ mi rifaccio le tette! No, tu no!
Papà mi rifaccio le tette! No, tu no!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
Attenzione ad offendere un ragazzo perchŔ insulti anche i genitori
Attenzione ad offendere un ragazzo perchè insulti anche i genitori
Sei un genitore creativo?
Sei un genitore creativo?