Testata sito Partecipa e Vinci! Home page di Paternità Oggi
     
 Email:
  
 Password:
  
  
Home Page > NEWS > Articolo Inserito il  13/01/2013

Non fate guidare le neomamme: un altro motivo per non far guidare le donne  
PaternitÓ Oggi - Non fate guidare le neomamme: un altro motivo per non far guidare le donne

Tendono a dormire poco e male, e ad avere continui pensieri per la mente legati alle responsabilità di essere madri. Per questi motivo, quando sono al volante, le neo mamme tenderebbero ad accusare disturbi simili a quelli dell'ebbrezza, mettendo in serio pericolo la vita loro e quella deglialtri. Ad affermarlo è uno studio australiano condotto da ricercatori del Queensland University of Technology, di Brisbane.

Chi è mamma da poco accusa una generale debilitazione fisica e mentale, sottolinea l'autore dello studio Kerry Armstrong, caratterizzata da un perenne stato di confusione del tutto paragonabile a quello provato durante una sintomatologia influenzale. Ciò è legato ai numerosi cambiamenti nello stile di vita delle neo mamme che, oltre ad essere costrette a svegliarsi ripetutamente durante la notte, mantengono numerosi impegni durante il giorno.

Nella loro analisi condotta su un campione di 24 neo mamme di età compresa tra i 22 e i 39 anni, i ricercatori hanno verificato come tutte soffrissero di sintomi caratteristici della stanchezza, come la sonnolenza o la mancanza di riflessi, i quali possono risultare particolarmente pericolosi nel caso di guida di un veicolo.

Essere in piedi da 17 ore comporta una performance alla guida del tutto simile a quella di un individuo con tasso alcolico pari a 0,5 grammi di alcol per ogni 100 millilitri, sostengono gli autori dello studio. Chi è sveglio da 24 ore, invece, tende ad avere prestazioni simili a quelle di un individuo con tasso alcolico di 1grammo di alcol per 100 ml, ovvero il doppio del limite consentito dalla legge. Una condizione che potrebbe verificarsi spesso nelle neo mamme, le quali dovrebbero riflettere sulla possibilità di abbandonare la guida dell'auto durante i primi mesi di vita del loro bebè.

fonte: yahoo.net
articolo di Stefano Massarelli
 



PaternitÓ Oggi
Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere aggiornato
sulle news del sito e sulle novitÓ dell'Associazione PaternitÓ Oggi!






Ultimi 10 articoli di paternitaoggi.it
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
PapÓ mi rifaccio le tette! No, tu no!
Papà mi rifaccio le tette! No, tu no!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
Attenzione ad offendere un ragazzo perchŔ insulti anche i genitori
Attenzione ad offendere un ragazzo perchè insulti anche i genitori
Sei un genitore creativo?
Sei un genitore creativo?