Testata sito Partecipa e Vinci! Home page di Paternità Oggi
     
 Email:
  
 Password:
  
  
Home Page > APPUNTAMENTI > Articolo Inserito il  02/03/2012

Incontro per neo papÓ, si parla di paternitÓ, tra uomini  
PaternitÓ Oggi - Incontro per neo papÓ, si parla di paternitÓ, tra uomini

Un incontro per parlare fra uomini, dell’emozione di diventare papà, di come saper essere un valido e premuroso sostegno per la futura mamma, dell’emozione di toccare il proprio piccolo, di come diventare un papà capace di prendersi cura del nuovo nato.

Si svolgerà SABATO 17 MARZO 2012 - dalle 10:00 alle 12:30

Genova, Viale Brigate Bisagno 2/22 sc.D - presso ART, Centro Formazione e Riabilitazione 
informazioni corsi@professionepapa.it - cell.335\8025588

Queste le tematiche a disposizione dei partecipanti:

 



Diventare Papà
Una tempesta di sentimenti
Cambiamenti delle dinamiche di coppia
Acquisizione di nuovi ruoli sociali
Diventare un papà competente
 
 

Prendersi cura della mamma
Durante la gravidanza -9/0 mesi
In ospedale 
Il ritorno a casa 0/+3 mesi
 
 
 

Toccare il tuo bambino
Vestirlo, cambiarlo, lavarlo
Massaggiarlo
Metterlo a nanna
Ruttini e coliche
La sicurezza
Dargli le medicine
 

Essere un papà competente
I ritmi della famiglia
I ritmi del bimbo
Fare la spesa per casa
Fare la spesa per il bimbo
Fare la spesa per la mamma
Fare il bucato
Saper preparare la pappa

 

 



PaternitÓ Oggi
Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere aggiornato
sulle news del sito e sulle novitÓ dell'Associazione PaternitÓ Oggi!






Ultimi 10 articoli di paternitaoggi.it
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
PapÓ mi rifaccio le tette! No, tu no!
Papà mi rifaccio le tette! No, tu no!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
Attenzione ad offendere un ragazzo perchŔ insulti anche i genitori
Attenzione ad offendere un ragazzo perchè insulti anche i genitori
Sei un genitore creativo?
Sei un genitore creativo?