Testata sito Partecipa e Vinci! Home page di Paternità Oggi
     
 Email:
  
 Password:
  
  
Home Page > PARTO > Articolo Inserito il  05/08/2010

Il travaglio della vostra compagna: ecco i tempi  
PaternitÓ Oggi - Il travaglio della vostra compagna: ecco i tempi

La vostra compagna è quasi arrivata al termine della gravidanza. Dovete tener presente che il travaglio può iniziare anche 15 giorni prima della data prevista per il parto o anche 10 giorni dopo la data prevista. Ogni parto è a se, queste sono solo alcune indicazioni

I segnali principali sono fitte e contrazioni, che indicano l’inizio delle doglie. Bisogna stare attentti a non confonderle con dei falsi allarmi. Poi un’altra cosa che potrebbe essere indicativa è la perdita del tappo mucoso che però è indolore e potrebbe passare inosservata.
 
Si tratta di una perdita di consistenza gelatinosa (più densa delle perdite vaginali che compaiono in gravidanza) e può essere striata di rosa o di rosso. La presenza di gocce di sangue è dovuta alla rottura dei vasi capillari che si verifica quando l’utero comincia a dilatarsi.
 
É consigliabile andare in ospedale quando le contrazioni si succedono a circa una distanza di 5-10 minuti e quando hanno una durata di 40-50 secondi circa. E’ consigliabile preparare la valigetta 20 giorni prima per non trovarsi poi a dimenticare le cose necessarie.

font: mamma.pourfemme.it

Tags associati all'articolo Tags:  partonascitaper riflettere 


PaternitÓ Oggi
Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere aggiornato
sulle news del sito e sulle novitÓ dell'Associazione PaternitÓ Oggi!






Ultimi 10 articoli di paternitaoggi.it
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
PapÓ mi rifaccio le tette! No, tu no!
Papà mi rifaccio le tette! No, tu no!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
Attenzione ad offendere un ragazzo perchŔ insulti anche i genitori
Attenzione ad offendere un ragazzo perchè insulti anche i genitori
Sei un genitore creativo?
Sei un genitore creativo?