Testata sito Partecipa e Vinci! Home page di Paternità Oggi
     
 Email:
  
 Password:
  
  
Home Page > NEWS > Articolo Inserito il  30/10/2010

Diego Armando Maradona: 50 anni e un figlio che ancora lo aspetta  
PaternitÓ Oggi - Diego Armando Maradona: 50 anni e un figlio che ancora lo aspetta

Oggi è il compleanno del 'pibe de oro', la parola a Diego Armando Maradona JR. Un passato difficile nonostante i soli 24 anni, un nome 'pesante' da sopportare. Un padre assente nella tua vita ma noto al mondo intero: il mitico giocatore argentino che però, come padre, è stato un 'flop'.

Nato il 20 settembre 1986, Diego jr ha avuto accanto la mamma Cristiana Sicagra, sempre: insieme i due hanno lottato perchè il ragazzo fosse riconosciuto dal 'pibe de oro', ma ufficialmente il calciatore non ha mai ammesso la paternità.

Nonostante tutto, il figlio del calciatore più forte e amato del ventunesimo secolo dice d'aver vissuto un'infanzia felice: "ho una famiglia solida alle spalle: mia madre, i miei nonni, non mi hanno fatto mancare nulla. Certo, non ho avuto la figura paterna, ma io sono cresciuto sereno lo stesso. Sì, magari c'è stato qualche momento in cui ho sentito di più il peso di questa assenza, in cui mi sono ritrovato a pensare a come sarebbe stato avere una famiglia normale, ma è passato. E comunque ho fede, non so come nè quando, ma so che alla fine il cerchio si chiuderà e ci riabbracceremo". I due Maradona si sono incontrati una volta sola, a Fiuggi nel 2003. "Io sono diverso da mio padre. E’ normale - dice Diego jr - che se fossi stato al suo posto mi sarei comportato diversamente. Mi sarei preso le mie responsabilità e avrei fatto di tutto per far star bene mio figlio. Ma lo ripeto, siamo diversi, e io oggi sono un uomo sereno che sa e che aspetta un rapporto normale con suo padre".

Oggi 30 ottobre Maradona, l'unico in grado di competere con il mito di Pelè, compie 50 anni: ‘’spero che trascorra un compleanno tranquillo - dice Diego jr - 50 anni sono un momento tranquillo nella vita di un uomo, una tappa importante. Mi auguro che mio padre trascorra questo compleanno in serenità".

Anche il giovane Diego ama il calcio più di qualsiasi altra cosa: quest'anno gioca nel campionato di Promozione campana e ha militato anche nella nazionale italiana di beach soccer. Il suo sogno resta vestire la maglia del Napoli: "Il calcio è la mia passione, ho sempre pensato solo a questo. Non riesco a ipotizzare una vita senza il pallone. Finchè il fisico mi aiuteròà penso di giocare poi mi piacerebbe fare l’allenatore. Sento di avere una predisposizione per questo".

Eppure il mondo del calcio non ha riservato sconti al giovane Dieguito: "Il fatto di chiamarmi Maradona mi ha certamente penalizzato - dice - la gente da me si aspetta sempre il triplo rispetto agli altri".

qn.quotidiano.net

Leggi anche: Pelé compie 70 anni, il figlio Edinho: "più mito che padre"

Tags associati all'articolo Tags:  personagginewssportpaternità 


PaternitÓ Oggi
Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere aggiornato
sulle news del sito e sulle novitÓ dell'Associazione PaternitÓ Oggi!






Ultimi 10 articoli di paternitaoggi.it
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
PapÓ mi rifaccio le tette! No, tu no!
Papà mi rifaccio le tette! No, tu no!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
Attenzione ad offendere un ragazzo perchŔ insulti anche i genitori
Attenzione ad offendere un ragazzo perchè insulti anche i genitori
Sei un genitore creativo?
Sei un genitore creativo?