Testata sito Partecipa e Vinci! Home page di Paternità Oggi
     
 Email:
  
 Password:
  
  
Home Page > SVAGHI CON I FIGLI > Articolo Inserito il  06/10/2009

Cosa fare con i vostri figli: Parco di Fiabilandia - Rivazzurra (Rimini)  
PaternitÓ Oggi - Cosa fare con i vostri figli: Parco di Fiabilandia - Rivazzurra (Rimini)

Fiabilandia, via Cardano 15 a Rivazzurra di Rimini
tel. 0541 372998

www.fiabilandia.net

Orari: da Aprile a Gennaio (verificare i giorni in cui è aperto, sopratutto da ottobre a gennaio)
dalle 10,00 alle 23,00 (questo orario non è per tutti i mesi)

Costo: 22 euro intero, 15 euro ridotto (il giorno dopo entri gratis)

Fiabilandia è estesa su un’aerea di 120.000 metri quadrati su cui sono disposte tantissime attrazioni per bambini. All’interno, però c’è anche spazio per la cultura, infatti, il parco dispone di una struttura che ospita mostre temporanee. Il parco è ricco di incredibili attrattive come la giostra di Aladino, la miniera d’oro, la baia di Peter Pan, la Fiabi Boat, il castello di Merlino e tanti altri. Insomma, il parco è un viaggio nella fantasia, nei luoghi delle favole.
Molto spesso ai nostri ragazzi mancano le occasioni per avvicinarsi fisicamente e in maniera consapevole a realtà naturali.
Con l’obiettivo di contribuire alla crescita di uomini e donne più attenti al mondo che li circonda Fiabilandia è da sempre sensibile ai problemi legati all’ambiente; nel corso degli anni ha collaborato attivamente con enti quali WWF Italia, Europe Conservation, Ecolandi e si è preoccupata di portare a conoscenza di migliaia di visitatori problematiche ambientali e naturalistiche altrimenti difficilmente proponibili ad un così folto pubblico. Oltre a ciò, ogni anno centinaia di scuole e gruppi organizzati visitano Fiabilandia per partecipare alle nostre iniziative di carattere socio-culturale come ad es. il progetto RICICLIMPARAND del 2000 o la giornata organizzata dall’UNICEF o ancora i concorsi a disegni patrocinati da HERA e AMIA, svoltisi negli anni passati.Fiabilandia ospita da tempo, curandole con attenzione, le numerose specie vegetali e animali che rendono il Parco un’oasi naturale.
Dentro e tutt’intorno al Lago Bernardo, si possono ammirare diversi esemplari di pellicani, germani, oche, cigni e le simpatiche otarie Nik e Nicky.
L’impegno del Parco è mirato a ricreare spazi il più possibile simili a quelli di origine degli animali e a rendere più discreta e al tempo stesso coinvolgente la presenza dei visitatori.Un piccolo consiglio per tutti i giovani appassionati di ornitologia: se guardate tra i rami degli alberi vedrete una serie di nidi che consentono a PIPISTRELLI, ALLOCCHI CINCE, PETTIROSSI e tanti altri, di trovare un rifugio sicuro

fonte: agenda.filastrocche.it



PaternitÓ Oggi
Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere aggiornato
sulle news del sito e sulle novitÓ dell'Associazione PaternitÓ Oggi!






Ultimi 10 articoli di paternitaoggi.it
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
PapÓ mi rifaccio le tette! No, tu no!
Papà mi rifaccio le tette! No, tu no!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
Attenzione ad offendere un ragazzo perchŔ insulti anche i genitori
Attenzione ad offendere un ragazzo perchè insulti anche i genitori
Sei un genitore creativo?
Sei un genitore creativo?