Testata sito Partecipa e Vinci! Home page di Paternità Oggi
     
 Email:
  
 Password:
  
  
Home Page > RISPARMIARE > Articolo Inserito il  21/02/2010

Nelle Marche un bonus di 400 euro ai laureandi, figli di disoccupati  
PaternitÓ Oggi - Nelle Marche un bonus di 400 euro ai laureandi, figli di disoccupati

Ancona, 9 feb. Una misura anticrisi a favore dei figli di lavoratori in disoccupazione. La Giunta regionale delle Marche ha approvato una delibera che attribuisce un contributo una tantum agli iscritti all'Universita' che sono figli di lavoratori, residenti nelle Marche, disoccupati da almeno tre mesi, certificata dai Centri per l'impiego, in mobilita' o in cassa integrazione straordinaria. Le risorse disponibili per l'iniziativa ammontano ad un milione di euro. Il contributo pro capite ai soggetti beneficiari sara' di 400 euro.

Il provvedimento, si legge in una nota, prende spunto dal protocollo di intesa siglato tra Regione e sindacati nel novembre scorso secondo cui e' indispensabile attuare misure che abbiano l'obiettivo di difendere l'occupazione, la coesione sociale, il sostegno allo sviluppo. Tra queste, e' previsto un contributo una tantum per sostenere gli studi universitari dei figli di lavoratori. In incontri successivi tra assessorato regionale all'Istruzione e organizzazioni sindacali sono stati definiti i criteri e le modalita' per l'attivazione della misura, approvata anche dalla Commissione regionale lavoro.

Per l'accesso al contributo, l'Indicatore della situazione economica equivalente (Isee) del nucleo familiare non potra' superare il limite di 30mila euro con riferimento alle dichiarazioni dei redditi 2009, periodo di imposta 2008. Potranno presentare domanda di contributo gli studenti universitari residenti nelle Marche ed iscritti all'anno accademico 2009-2010 a corsi di laurea di primo livello, di secondo livello, a ciclo unico magistrale presso Universita' e Afam-Alta formazione artistica e musicale delle Marche o di altre Regioni, fiscalmente a carico dei genitori. Ulteriori informazioni si trovano sul sito www.istruzioneformazionelavoro. marche.it alla pagina Istruzione. 

fonte: libero-news.it del 9 febbraio 2010



PaternitÓ Oggi
Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere aggiornato
sulle news del sito e sulle novitÓ dell'Associazione PaternitÓ Oggi!






Ultimi 10 articoli di paternitaoggi.it
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
PapÓ mi rifaccio le tette! No, tu no!
Papà mi rifaccio le tette! No, tu no!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
Attenzione ad offendere un ragazzo perchŔ insulti anche i genitori
Attenzione ad offendere un ragazzo perchè insulti anche i genitori
Sei un genitore creativo?
Sei un genitore creativo?