Testata sito Partecipa e Vinci! Home page di Paternità Oggi
     
 Email:
  
 Password:
  
  
Home Page > GENITORI > Articolo Inserito il  30/12/2010

Da Elton a Jacko, genitori ad ogni costo con l'adozione o l'utero in affitto  
PaternitÓ Oggi - Da Elton a Jacko, genitori ad ogni costo con l'adozione o l'utero in affitto

Carriere inossidabili, milioni di dischi venduti, conti in banca da paura: ma a volte non basta per essere felici. Da Elton John a Michael Jackson e Ricky Martin, da Renato Zero a Madonna, passando per Sarah Jessica Parker e Robert De Niro: sono molti i personaggi dello show business ad essere diventati genitori grazie all'utero in affitto o all'adozione. E' stato nel 2009 il Daily Mirror a svelare il nome della madre di Blanket, l'ultimo figlio di Michael Jackson. Secondo il quotidiano Helena, infermiera messicana, diede alla luce nel febbraio 2002 il piccolo, concepito grazie alla fecondazione artificiale. In base all'accordo, la donna, che all'epoca aveva 30 anni, ricevette dallo scomparso re del Pop 20 mila dollari per affittare il proprio utero e aiutare così la sua famiglia rimasta in Messico. Misteriosa invece l'identità della madre biologica di Blanket, che per donare l'ovulo pare abbia ricevuto solo 3.500 dollari, rinunciando a qualsiasi diritto sul bimbo. Nell'agosto scorso Ricky Martin, intenzionato a sposarsi presto con il suo nuovo compagno, Carlos Gonzales, ha rivelato di voler adottare un bambino. Sarebbe il terzo per il cantante della Vida Loca, già papà di due gemellini, Matteo e Valentino, nati da una madre surrogata nel 2008. Anche Sarah Jessica Parker e Matthew Broderick sono diventati genitori di due gemelle grazie all'utero di una divorziata di 26 anni dell'Ohio, stato d'origine della protagonista di Sex and the City.

Secondo i tabloid, la donna sarebbe stata pagata decine di migliaia di dollari. Una maternità su commissione come quella della Parker - descritta a Hollywood la scorsa estate nella commedia Baby Mama con Tina Fey e Amy Pohler - è diventata sempre più popolare tra le celebrità al top della carriera. Un pò perché pochi comuni mortali possono permettersela, un pò perché consente di evitare incidenti di percorso come quelli di Madonna e delle sue adozioni in Malawi. Oltre a Ricky Martin, hanno avuto gemelli attraverso madri surrogate l'attrice Angela Bassett, la top model Cheryl Tiegs, Robert De Niro e signora, e Dennis Quaid (ex marito di Meg Ryan). L'adozione è stata invece la scelta di Renato Zero e Maria De Filippi. In particolare il re dei sorcini anni fa ha adottato un suo collaboratore, Roberto Anselmi, romano, che all'epoca aveva 28 anni e che poi l'ha anche reso nonno. La coppia Maurizio Costanzo-Maria De Filippi ha adottato Gabriele, con esperienze negative di affido familiare alle spalle, che va ad aggiungersi ai due figli naturali di Maurizio, Saverio e Camilla, avuti dal suo precedente matrimonio con Flaminia Morandi. Complicata, infine, l'adozione di una bimba del Malawi da parte di Madonna.

La Corte suprema del Malawi aveva autorizzato l'adozione nel giugno 2009. La bimba era stata dichiarata figlia di padre sconosciuto, nata l'1 gennaio 2006 da una madre di 14 anni, morta pochi giorni dopo il parto. La regina del pop ha dovuto contrastare i voleri di un uomo di 26 anni che invece si era dichiarato padre biologico della piccola Mercy, 4 anni.

Elisabetta Malvagna - Ansa.it



PaternitÓ Oggi
Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere aggiornato
sulle news del sito e sulle novitÓ dell'Associazione PaternitÓ Oggi!






Ultimi 10 articoli di paternitaoggi.it
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
Il parto in casa: 10 domande da porre, prima di prendere una decisione
PapÓ mi rifaccio le tette! No, tu no!
Papà mi rifaccio le tette! No, tu no!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
A quanto pare i genitori hanno anche questa colpa!
Attenzione ad offendere un ragazzo perchŔ insulti anche i genitori
Attenzione ad offendere un ragazzo perchè insulti anche i genitori
Sei un genitore creativo?
Sei un genitore creativo?