www.paternitaoggi.it

Home Page : Articolo : Stampa

Farmaci pediatrici: il Nopron non si vende pi¨
Pubblicato il: 02/01/2012  Nella Sezione: Salute

 “Il Nopron è un farmaco che veniva venduto tramite ricetta; il suo effetto, in parole povere, era quello di calmare e/o sedare i bambini, soprattutto nel sonno notturno. Non è più prevista la vendita e non esistono surrogati medicinali con pari effetti. Questa vuole essere solo una notizia e lo staff di Paternità Oggi non intende esprimere opinioni (positive o negative) in merito. (laRedazione)”

A seguito della sospensione delle autorizzazioni dei Laboratoires Genopharm - Francia e dell’officina di produzione Alkopharm Blois, nonché del ritiro dal commercio, a partire dal 2 gennaio 2012, dei lotti di numerosi medicinali delle predette Aziende, disposti dall’Agenzia regolatoria francese con comunicazione sul proprio sito (www.afssaps.fr) del 20 dicembre u.s., si comunica che dal 21 dicembre non vengono più rilasciate autorizzazioni all’importazione per il medicinale Nopron Enfant 15 mg/5ml 150ml né per altri farmaci delle aziende coinvolte dal citato provvedimento.

Si rappresenta che il Nopron sciroppo era in commercio solamente in Italia e in Francia e che non esistono altri medicinali aventi come principio attivo niaprazina. L’Agenzia Italiana del Farmaco, in collaborazione con l’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) e con le altre Agenzie regolatorie nazionali europee sta esplorando la possibilità di reperire nuovi siti di fabbricazione per il principio attivo che consentano la ripresa della produzione del medicinale Nopron sciroppo.

In attesa, di nuove comunicazioni da parte dell’Agenzia regolatoria francese e delle Agenzie regolatorie europee, si invitano i pazienti utilizzatori del suddetto medicinale a voler contattare il medico specialista e/o prescrittore per la scelta di alternative terapeutiche idonee.

Fonte: agenziafarmaco.gov.it