www.paternitaoggi.it

Home Page : Articolo : Stampa

Guarda "Il volo" e riconosce il figlio: bambino ritrova il padre grazie al film
Pubblicato il: 23/08/2010  Nella Sezione: CuriositÓ

Un bambino afgano ha ritrovato il padre grazie al film ‘Il Volo’ girato da Wim Wenders a Riace, la cittadina della Calabria che ospita gli immigrati che sbarcano sulle coste. Lo riporta oggi ‘Il Quotidiano della Calabria’.

Il padre ha riconosciuto il figlio proprio grazie alle scene del film in cui il bambino racconta la sua storia. Allora ha contattato l’ambasciata italiana in Norvegia, dove si era trasferito, ed e’ riuscito a ricongiungersi con il genitore. Anche il piccolo Ramadullah ora e’ andato a Oslo -riporta il quotidiano regionale- ma telefona continuamente il sindaco di Riace, Mimmo Lucano, per chiedere come stanno i suoi amici.

Il piccolo Ramadullah recita la parte di un amico del protagonista Peppino, ma nel film sono state inserite alcune scene ‘reali’ grazie alla folgorazione del regista che ha ascoltato la storia raccontata dal bambino e ha modificato appositamente la sceneggiatura per poterle inserire nel cortometraggio. In una notte di guerriglia, Ramadullah e’ stato raccolto dallo zio e insieme ai cugini hanno vagato, dopo essere scappati da quella zona di guerra, fino ad approdare in Italia.

giornalettismo.com